Maculan su Annuario dei migliori vini italiani di Luca Maroni

Maculan su Annuario dei migliori vini italiani di Luca Maroni

Anche quest’anno Maculan sarà presente all’evento organizzato da Luca Maroni “I Migliori Vini Italiani” dal 16 al 19 febbraio a Roma al Salone delle Fontane all’Eur. Evento che sta diventando sempre più un riferimento per i consumatori romani e non solo, in una elegante cornice troverete in degustazione alcuni nostri vini, insieme ad altre eccellenze del territorio italiano.

Nel suo Annuario dei Migliori Vini Italiani 2017, Luca Maroni, nel suo commento conclusivo, dedica a noi queste parole:
Bicchiere d’eccellenza complessiva assoluta quello di Maculan. Complimenti, il sigillo dei grandi.
Inevitabile data la qualità eccezionale di molti suoi vini. Fra i bianchi il Ferrata Sauvignon 2015, di suadenza eccellente, il Ferrata Chardonnay 2015, nella sua migliore versione di sempre, di fittezza maestosa, di souplesse fruttuosa e speziata di floreale integrità ossidativa. Un gran vino. Fra i rossi svettano il Fratta 2013, nella sua carnosa potenza di frutto bordolese, il Crosara 2013, nel suo altrettanto bordolese manto di cassis e di burro di cacao, lo splendido Speaia 2013 per la ciliegia nera in confettura di eccezionale integrità olfattiva che sfavilla nella sua nerissima, profumatissima tessitura. Il migliore fra i rossi è il Cornorotto 2013 così stupendamente Veneto nella sua pastosa essenza in glicerina che ammanta la sua mora in sfavillante confettura. Un vino dalla fruttuosità suadentemente imperiosa. Ma Maculan è Maculan per i suo vini dolci. Per le tendenze fittezze estrattive sempre sì sontuosamente impolpate dal suo Acininobili 2011, vero trionfo della potenza e della dolcezza dell’uva, e più ancora per la floreal suadenza, per l’armoniosità e mai stucchevole uvosità con cui il Dindarello 2015 profonde la sua splendida radiosa d’aroma. Uva, fiore e mandarino accordati in pollinari frequenze olfattive, diamanti della natura e della tecnica d’illibata, in ossidata purezza d’aroma. Chapeau ad uno dei migliori vini dolci d’Italia.
”  http://www.imiglioriviniitaliani.com/

Grazie mille!