Fratta, un classico senza tempo

Un classico senza tempo, un’icona del vino italiano.

Così Monica Lerner definisce il nostro Fratta 2011 sulle pagine di The Wine Advocate, prestigiosa e autorevole pubblicazione americana sul vino, e lo premia con un bel 93/100.

Se il Torcolato 2010 è irresistibile e totalizza un punteggio di 93/100, il nostro Acininobili 2009 (96/400) è un fuoriclasse tra i vini da dessert e premia con enorme piacere i fortunati che lo bevono.

Dopo Dindarello, Palazzotto Cabernet sauvignon e Brentino, diamo seguito alla news di inizio mese, condividendo con voi i nostri prestigiosi riconoscimenti che ci riempiono di orgoglio.

A seguire i testi tradotti e originali

MACULAN Acininobili Veneto 2009 – 96 points

Da una selezione estrema di uva Vespaiola botritizzata, nasce Acininobili 2009, fuoriclasse tra i vini da dessert, che premia con enorme piacere i fortunati che lo bevono. Il bouquet fragrante è intenso e dolce, ma fortunatamente privo di stucchevolezza o di sensazioni pesanti. Presenta, infatti, un livello di brillantezza e leggerezza che sono rari per delle uve attaccate da muffa nobile. I primitivi aromi di frutta candita, marmellata di limoni, spezie esotiche e marron glacé escono dal bicchiere. Il gusto al palato, elegante e setoso, anela il fois gras di più alto calibro come compagnia culinaria.

MACULAN Fratta Veneto 2011 – 93 points

Il Fratta 2011 mostra il carattere piu’ forte, estratto e carnoso che ha reso questo IGT, blend di 35% Merlot e 65% Cabernet Sauvignon  un’icona del vino italiano. Forse la complessità non è articolata in un’annata calda come il 2011, ma l’intensità della frutta e il fattore di puro piacere rimane assolutamente impresso. Mi colpisce che Fratta è un po’ datato, stilisticamente parlando, nell’attuale mondo dei vini italiani, ma premia l’eleganza fluente. Eppure i classici senza tempo esistono e Fratta è uno di questi.

MACULAN Torcolato Breganze 2010 – 93 points

L’irresistibile Breganze Torcolato 2010 è 100% Vespaiola affinata in barrique di rovere sia nuovo che usato. L’uva Vespaiola si distingue per gli aromi di miele, rosa gialla e pescanoce. Il vino mostra bene queste caratteristiche varietali con strati di mandorle dolci, caramello e cannella. La fresca acidità è il contributo chiave alla bellezza e all’equilibrio in bocca.

MACULAN Acininobili Veneto 2009 – 96 points

“Representing an extreme selection of botrytised Vespaiola grapes, the 2009 Acininobili is a home-run dessert wine that awards enormous pleasure to those lucky enough to drink it. The fragrant bouquet is intense and sweet, but safely void of any cloying or heavy sensations. Indeed, it presents a level of brightness and buoyancy that is rare for grapes affected by noble rot. Pristine aromas of candied fruit, preserved lemon, exotic spice and marron glacé rise from the glass. The elegance and silkiness of the mouthfeel yearn for the highest caliber foie gras for culinary companionship.”

MACULAN Fratta Veneto 2011 – 93 points

“The 2011 Fratta boasts the bolder, more extracted and fleshier style that has made this IGT blend of 35% Merlot and 65% Cabernet Sauvignon an icon of Italian wine. Perhaps the complexity is not as articulate in the warmer 2011 vintage, but the intensity of fruit and the sheer pleasure factor remain absolutely impressive. It struck me that Fratta is a little outdated stylistically speaking in the current world of Italian wine that prizes streamlined elegance. But timeless classics do exist and Fratta is one of them.”

MACULAN Torcolato Breganze 2010 – 93 points

“The irresistible 2010 Breganze Torcolato (375ml) is 100% Vespaiola aged in both new and used oak. The Vespaiola grape is distinguished by aromas of honey, sweet yellow rose and musky peach. This wine shows those varietal characteristics nicely with added layers of sweet almond, caramel and cinnamon. Fresh acidity is a key contributor to the beauty and balance of the mouthfeel.”